Slavs and Tartas| Dillio plaza

Se siete stanchi della solita routine e volete rilassarvi dalla fatiche lavorative vi consiglio di visitare il luogo chiamato “Dillio Plaza”: una piazzetta hammam munita di sedie di plastica posizionate attorno ad armoniosa fontana che vi darà la possibilità di recuperare le vostre energie. Lì accanto trovato un distributore dal quale potrete prendere una bevanda a base di salamoia. Si si, avete capito bene, non storcete il naso. Gusto salato, aspro, ma semplice. Tra l’altro quella bevanda è anche molto nota nell’Europa Occidentale e del Nord America per curare i fastidi del dopo sbornia. Lo sapevate? Dillio Plaza è un’opera del collettivo d’arte Slavs and Tatars, fondato nel 2006 in Eurasia. Si concentrano sulla complessità culturale e sociale dell’area geografica tra l’ex muro di Berlino e la Muraglia Cinese. In questo caso deridono i metodi di consumo della società attuale e riflettono sul metodo di fermentazione rivendicandone le origini turche e nomadiche.

Slavs and Tartas, Dillio Plaza, 2019, 58′ Biennale d’arte di Venezia, Arsenale

Lascia un commento