Damien Hirst | Micky Mouse

Quando nel 2012 Damien Hirst per la prima volta presenta nelle gallerie di Larry Gagosian sparse per il mondo le nuove opere eseguite con la tecnica dello spot paintings, il pubblico rimane colpito dall’alto valore commerciale attribuitogli, nonostante la loro semplicità tecnica. L’artista, esponente del movimento inglese della Young British Artist, noto per creare opere contraddittorie e provocanti, dimostra la sua eccletticità e libertà creativa eseguendo la nuova tecnica degli ultrapois, in cui colore ribelle e libero viene controllato in maniera analitica in perfette sagome circolari a forma di pois. Micky Mouse, icona della cultura popolare per eccellenza, è disegnato in maniera stilizzata e semplificata. Ridotto a pochi elementi basici, rimane al contempo istantaneamente riconoscibile agli occhi di chiunque lo guarda.

Damien Hirst, Micky Mouse

Lascia un commento